Nessuno escluso: i diritti valgono per tutti? L'evento in diretta satellitare di Emergency organizzato da Unisona.

Milano, 20 ottobre 2016 - Questa mattina 23.000 studenti degli istituti superiori di tutta Italia, hanno assistito al cinema a "Nessuno Escluso: i diritti valgono per tutti?", un evento Emergency organizzato da Unisona. L'incontro si è svolto al Piccolo Teatro Studio Melato di Milano in diretta satellitare in 105 sale cinematografiche presenti su tutto il territorio nazionale. A parlare di diritti agli studenti, Cecilia e Gino Strada, presidente e fondatore di Emergency, il giornalista Pablo Trincia e alcuni operatori di Emergency. Teresa Mannino ha condotto l'incontro che si è proposto di smontare uno a uno i principali luoghi comuni sul fenomeno.

“È un’invasione”, “Non possiamo accoglierli tutti”, “Non scappano dalla guerra”: chi non ha mai sentito queste affermazioni? I relatori hanno fornito dati, racconti, esperienze e immagini per aiutare i ragazzi a capire la realtà del fenomeno migratorio, offrendo un percorso di riflessione sulle cause che lo generano fino a arrivare alle condizioni di accoglienza e alle prospettive future di chi sceglie di lasciare il proprio Paese.

Sin dalla sua fondazione, Emergency promuove la diffusione di una cultura di pace attingendo alla sua esperienza diretta per invitare i ragazzi a una lettura più completa e consapevole dei di quello che succede in Italia e nel mondo.

Unisona ha messo in moto la macchina organizzativa da aprile 2016, con la sua rete composta da centinaia di cinema diffusi su tutto il territorio nazionale e il partner Open Sky Cinema, promuovendo l’evento nelle scuole superiori e sensibilizzando i docenti alla partecipazione di questo grande evento.

Il sito web dell’evento 2016:
http://www.unisona.it/2016/emergency

Elenco News